Foto della testata
Home » Vivere il Parco » News » Rassegna stampa

«Maggioranza eterodiretta»

L’opposizione torna a criticare l’assenza di iniziativa politica di Latina Bene Comune

( 12 Ottobre 17 )

La commissione congiunta Ambiente-Urbanistica sulle osservazioni al Piano del Parco del Circeo è stato solo l'ultimo capitolo di una storia che ormai appare  svolgersi seguendo un copione ben collaudato. La giunta porta in discussione degli atti realizzati dai tecnici, di cui probabilmente solo gli assessori competenti sono al corrente, mentre la maggioranza dei consiglieri ignora il contenuto, in quanto non coinvolto nella stesura. Insomma, l'organo di indirizzo politico, ovvero il Consiglio comunale, ancora una volta viene espropriato del proprio ruolo e considerato un mero esecutore di decisioni prese altrove. Ma qualcosa sembra essersi incrinata, per la prima volta, poiché la maggioranza stessa sembra intenzionata a proporre emendamenti alla delibera portata dalla giunta, lamentando alcuni passaggi poco chiari e troppo restrittivi all'interno delle osservazioni.
La minoranza non ha perso comunque occasione di far rilevare l'anomalia. Alessandro Calvi di Forza Italia spiega che «i consiglieri di Lbc non hanno voce in capitolo sulle scelte che vengono fatte dall'ente». Ancora più duro il capogruppo di Noi con Salvini Matteo Adinolfi: «Le osservazioni al piano del Parco sono state fatte dall'ufficio, senza alcun coinvolgimento dei consiglieri della maggioranza. Questo è emerso chiaramente durante la discussione. Tanto che ci siamo resi conto chiaramente di quanto fossero spaccati al loro interno. Una parte di Lbc è contraria ad alcuni contenuti della delibera in quanto scritta dai tecnici, utilizzando criteri estremisti in fatti di materia ambientale. E' un modo di fare che contestiamo con forza, dal momento che le osservazioni devono essere fatte dalla politica. In ogni caso - conclude Adinolfi - Lbc non ha avuto il coraggio di esprimere pubblicamente il dissenso, approvando l'atto e rinviando al Consiglio la presentazione di emendamenti. Ma è evidente che sono eterodiretti dalla giunta».
Altro capitolo di polemica, infine, è quello sollevato dai consiglieri comunali Nicola Calandrini (Fdi-An) e Elenora Celentano (Lista Calandrini): i due oggi non parteciperanno alla conferenza capigruppo per protesta contro il presidente Massimiliano Colazingari, il cui comportamento hanno denunciato al Prefetto Pierluigi Faloni.

Allegati
Un momento della commissione congiunta Ambiente Urbanistica con i presidenti Dario Bellini e Celina Mattei
Un momento della commissione congiunta Ambiente Urbanistica con i presidenti Dario Bellini e Celina Mattei
 
Condividi:
2018 © Parco Nazionale del Circeo
Via Carlo Alberto, 188 - 04016 Sabaudia (LT)
Tel 0773/512240 - Fax 0773/512241
E-mail: segreteria@parcocirceo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Netpartner: Parks.it