Foto della testata
Home » Ente Gestore » Convegni

La Convenzione di Ramsar sulle Zone umide

Giornata mondiale delle Zone umide: valore ecologico, sociale ed economico di laghi, stagni e paludi

La Convenzione sulle Zone umide è stata firmata a Ramsar, in Iran, il 2 febbraio 1971 e in essa vengono così definite: "Stagni, paludi, torbiere, bacini naturali e artificiali permanenti con acqua stagnante o corrente dolce, salmastra o salata, comprendendo aree marittime la cui profondità in condizioni di bassa marea non supera i sei metri". Ad oggi sono 168 i paesi che hanno sottoscritto la Convenzione e sono stati designati 2.209 siti Ramsar, tra cui quello del Parco del Circeo. Le aree umide svolgono un'importante funzione ecologica per la regolazione del regime delle acque e del clima per flora e fauna. Sono tra i luoghi più ricchi di biodiversità e ambienti di grande bellezza, meta di appassionati di escursionismo e birdwatching; eppure sono tra gli ecosistemi più a rischio del pianeta, tanto che nell'ultimo secolo oltre il 64% delle zone umide del pianeta è scomparso.

 

2017 © Parco Nazionale del Circeo
Via Carlo Alberto, 188 - 04016 Sabaudia (LT)
Tel 0773/512240 - Fax 0773/512241
E-mail: segreteria@parcocirceo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Netpartner: Parks.it