Foto della testata
Home » Vivere il Parco » News » Rassegna stampa

Rifiuti sul lungomare, sopralluogo della Municipale

A Sabaudia la ditta Sangalli ha provveduto a rimuovere gli inerti abbandonati

(07 Novembre 2017) - Sempre più spesso arrivano segnalazioni dal territorio per la presenza di discariche abusive. Un problema che riguarda anche le aree protette ed in primis quelle che ricadono nel Parco Nazionale del Circeo. Dalle sponde del lago a due passi da Villa Domiziano fino alla duna, la situazione è spesso critica. Anche in considerazione del fatto che nella maggior parte dei casi vengono scaricati ingombranti e rifiuti speciali. Nella giornata di ieri, gli agenti della polizia locale hanno effettuato un servizio di monitoraggio sul lungomare per individuare discariche abusive, la ditta Sangalli ha poi provveduto a rimuovere i rifiuti.
Spesso controlli di questo tipo portano anche ad identificare chi scarica. Lontano dai mesi estivi, soprattutto nelle ore notturne in molti scelgono le dune per scaricare rifiuti e lo sanno bene i volontari che spesso di riuniscono per interventi di pulizia. Nei mesi scorsi sono state rinvenute tra le dune, lato interno, persino batterie di auto interrate. Lato mare invece il problema maggiore è quello della plastica, che non arriva soltanto con le mareggiate, anzi. Molti gonfiabili ad esempio restano nelle attività balneari magari lungo le passerelle e non vengono recuperati o smaltiti. Ci sono poi bottiglie, piatti insomma quello che resta degli ultimi fine settimana di bel tempo.
 Gli interventi di pulizia come quello di monitoraggio sono utili ma spesso l'unico deterrente per porre un freno allo scarso senso civico, sono le multe. Sia d'estate che nei mesi invernali.

Fonte: Latinaoggi.eu
Allegati:
foto della notizia
I rifiuti abbandonati sul lungomare
2018 © Parco Nazionale del Circeo
Via Carlo Alberto, 188 - 04016 Sabaudia (LT)
Tel 0773/512240 - Fax 0773/512241
E-mail: segreteria@parcocirceo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Netpartner: Parks.it