Foto della testata
Home » Vivere il Parco » News » Rassegna stampa

Abusi in via del Faro, denunciate tre persone

Le irregolarità scoperte dai carabinieri forestali grazie ai controlli aerei

(21 Ottobre 2017) - Hanno realizzato una dependance vista mare in una delle zone più belle di San Felice Circeo, ossia Quarto Caldo. Ma lo hanno fatto senza le necessarie autorizzazioni. Si tratta, in sostanza, di un'opera abusiva, che però non è sfuggita al controllo dei carabinieri forestali. Tre le persone denunciate, una donna e i suoi due figli: sono tutti di Roma.
L'irregolarità edilizia è di circa 50 metri quadrati e sorge su via del Faro, una zona a tutela integrale del Parco nazionale del Circeo e sulla quale, tra le altre cose, gravano anche altri vincoli. Lì non si potrebbe costruire alcunché, è ammessa solo la manutenzione. Eppure dal nulla è stata realizzata, accanto a una pre-esistente villa con piscina, questa dependance, che una volta scoperta era già ultimata, rifinita e anche perfettamente abitabile. Tre gli ambienti: camera, bagno e un salone con angolo cottura. Tutto in un'area di massimo pregio e con una vista da far invidia proprio sulla scogliera.
A scoprirla, come accennato, sono stati i carabinieri forestali di Sabaudia, coordinati dal maresciallo Alessandro Rossi, durante un sopralluogo in elicottero nella zona di Quarto Caldo. Una zona impervia, in cui solo i controlli aerei consentono di notare, a occhio nudo o con il raffronto con fotografie antecedenti, eventuali irregolarità edilizie. E così è avvenuto anche in questo caso. La realizzazione della dependance abusiva, a quanto pare, risalirebbe a circa due anni fa. Le tre persone sono state denunciate per abusivismo edilizio e violazione del vincolo paesaggistico.

Fonte: Latinaoggi.eu
Allegati:
foto della notizia
2018 © Parco Nazionale del Circeo
Via Carlo Alberto, 188 - 04016 Sabaudia (LT)
Tel 0773/512240 - Fax 0773/512241
E-mail: segreteria@parcocirceo.it - Posta certificata
URP
Privacy
Note legali
Elenco siti tematici
Netpartner: Parks.it